In provincia di Macerata, opportunità di lavoro per gli under 35, nel settore della valorizzazione dei beni culturali

Scadenza 25 Giugno 2012

La Provincia di Macerata ha pubblicato un avviso di selezione pubblica per l’assegnazione di 14 “borse-lavoro” di durata annuale a favore di altrettanti giovani (età non superiore a 35 anni) laureati in lettere e filosofia o conservazione dei beni culturali.

Il bando, finalizzato a sostenere l’occupazione giovanile nel settore della valorizzazione dei beni culturali, prevede per ogni borsa-lavoro un importo complessivo di 8.880 euro (da erogarsi in sei rate bimestrali posticipate) per un impegno di 36 ore settimanali. La Provincia garantisce al borsista sia una polizza assicurativa di responsabilità civile, sia una polizza a copertura di eventuali infortuni.


Le borse-lavoro saranno attivate anche nell’ambito dei musei e della biblioteca di Tolentino.


Oltre allo specifico titolo di studio e all’età non superiore ai 35 anni,è necessaria una formazione specifica negli ambiti e nelle materie di cui i borsisti si dovranno occupare. Sono necessari anche lo stato di disoccupazione e la conoscenza di una lingua straniera (inglese o francese).


Le domanda di partecipazione alla selezione, compilate secondo le modalità indicate nell’avviso pubblico (si può consultare e scaricare dal sito della Provincia, alla voce “bandi”), debbono essere trasmesse in plico chiuso alla Provincia, Settore risorse umane, Corso della Repubblica, 28 - Macerata, entro il prossimo 25 giugno. Ogni candidato può presentare domanda per uno solo dei cinque diversi ambiti di intervento culturale.


Per quanto concerne il sistema museale di Tolentino, il borsista dovrà avviare la progettazione e la realizzazione di una esposizione più efficace e moderna dal punto di vista museologico e museografico, dovrà avviare un progetto atto a rendere più efficiente il servizio visite, dovrà collaborare nella realizzazione di iniziative e laboratori. 
Per quanto riguarda la Biblioteca Filelfica il borsista dovrà avviare attività di promozione alla lettura e animazione con i bambini, le scuole e le famiglie, curare il front-office con l’utenza, assicurare la presenza e vigilanza nel corso degli eventi promossi in biblioteca, favorire attività di cooperazione fra biblioteche provinciali.

Per informazioni e per ritirare, eventualmente, copia dell’avviso e dello schema di domanda, gli interessati potranno rivolgersi al Servizio Risorse Umane della Provincia di Macerata, Corso della Repubblica, 28 (tel. 0733/248533) mentre per notizie circa i progetti, i soggetti ospitanti, le mansioni e le modalità di svolgimento delle borse lavoro potranno contattare il Servizio Cultura della Provincia, Piazza Cesare Battisti n. 4 (tel. 0733/248432) nell’orario di ufficio, dal lunedì al venerdì.

Autore: Luca Romagnoli
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark
marche