Aiuti alle imprese agricole per il risparmio idrico

Scadenza 21 Ottobre 2011

In coerenza con le disposizioni normative vigenti anche a livello comunitario, la Regione Marche su proposta dell'Assessorato all'Agricoltura ha emesso un bando per la concessione di aiuti economici alle imprese agricole per  il risparmio della risorsa idrica negli impianti irrigui già esistenti al fine di favorire la riduzione dei costi e l'ottimizzandone degli usi di acqua.

Possono partecipare al bando le imprese agricole sia in forma singola e associata purchè rientrino nei parametri specificati al punto 6 del bando di cui sotto.

L'aiuto è concesso come da regime "de minimis", in conto capitale (fondo perduto), con una percentuale del 40% delle spese ammissibili (iva esclusa).

Il singolo contributo non potrà superare € 2.500,00 per ettaro di superficie già irrigato, fanno eccezione solo gli investimenti in aziende vivaistiche e floricole sia in pieno campo che in serra.

Sarà data priorità alle aziende agricole che hanno subito danni a causa degli eventi atmosferici del 1/2 Marzo 2011.

La domanda dovrà pervenire secondo gli appositi modelli sia in modalità telematica sul SIAR (Sistema Informativo Agricolo Regionale) che in modalità cartacea al Servizio Agricoltura Forestazione e Pesca entro le ore 13.00 del 21 Ottobre 2011.

 

Per ulteriori informazioni in merito e per la compilazione telematica e relativi modelli fare riferimento ai seguenti referenti:

Dott. ANGELO ZANNOTTI - Regione Marche Tel. 071.8061 E-Mail: angelo.zannotti@regione.marche.it

 

di Serena Vergari

 

 

  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark
marche